Ma quanta negatività da Amanda Knox

Ma quanta negatività da Amanda Knox

22.02.2015 - 14:55

0

Chi abita in Umbria ed è conoscenza della sua storia, non si sarà davvero stupito di quanto annunciato da Amanda Knox: "Mi sposerò a breve con un mio compagno di scuola che fa il musicista".
A parte il fatto che non ci interessa minimamente della vita sentimentale di Amanda Knox, mi chiedo se non si possa proprio far nulla perché sia presente in Italia quando, di qui a non molto, ci sarà un ulteriore processo che la vede imputata. Mi sembra troppo, insomma, starsene in America, annunciare con animo lieto il matrimonio, quando i magistrati italiani stanno ancora lì a domandarsi: con certezza cosa accadde quella famosa notte?
Non ho notizie di Sollecito, che in questo caso mi sembra doppiamente sconfitto, dato che, immagino, sarà presente al processo e ugualmente immagino che avrà patito la notizia del matrimonio di Amanda, essendo stato, in passato, suo fidanzato.
Ho come l'impressione che Amanda Knox, comunque si muova e ovunque parli, porti negatività. Non lo dico soltanto per la morte della povera ragazza inglese, ma per tutto quello che intorno a questa vicenda si è detto e si è scritto, si è ripetuto e si è smentito. Quelli "superiori" direbbero "Auguri Amanda per il tuo matrimonio e che tutto vada per il meglio". Ma noi, non giudicateci male, non ce la sentiamo di fare questo auspicio, perché pensiamo che i colpevoli certi della morte di quella ragazza inglese, ci devono essere e devono stare in carcere.
Una nota a margine: leggo che nel meridione d'Italia, la situazione sanitaria comporta che il 30% di bambini in più muoiono rispetto al resto dell'Italia. In Umbria com'è la sanità? Certamente meglio che nel meridione, anche perché ho l'impressione che la cittadinanza umbra sia meno portata a quegli orrendi impicci che hanno fatto dire al Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin: "Criticità in tutta la Sicilia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il paradiso delle signore, anticipazioni del mese di marzo: Angela, il figlio abbandonato e il mistero
Soap

Il paradiso delle signore, anticipazioni del mese di marzo: Angela, il figlio abbandonato e il mistero

La puntata del prossimo 6 marzo del Paradiso delle signore promette grandi novità. Le anticipazioni rivelano che Angela Barbieri (Alessia Debandi) nelle puntate in onda nella prima settimana di marzo riceverà dal suo avvocato la notizia che è stato rintracciato il figlio che la giovane aveva abbandonato. Il bambino, Matteo, è stato dato in adozione e sta bene.  Riccardo Guarnieri (Enrico Oetiker) ...

 
Paradiso delle signore, Alessandro Cosentini festeggia il compleanno sul set. Gli auguri di Flavia Brancia
Soap

Paradiso delle signore, Alessandro Cosentini festeggia il compleanno sul set. Gli auguri di Flavia Brancia

Alessandro Cosentini, l'attore che nella fiction di Rai1 Il paradiso delle signore impersona Cosimo Bergamini, il 19 febbraio ha festeggiato il compleanno sul set. Cosentini è nato 34 anni fa in Calabria. A festeggiarlo, con post sul suo profilo Instagram, tutti i colleghi. Flavia Brancia di Montalto (Magdalena Grochowska) ha dedicato al collega anche un simpatico video. Nella serie Bergamini è ...

 
Gianna Nannini canta in auto con la figlia Penelope che conosce perfettamente la canzone "Motivo"
Social

Gianna Nannini canta in auto con la figlia Penelope che conosce perfettamente la canzone "Motivo"

Gianna Nannini mostra sempre più spesso attimi della sua vita privata, utilizzando il suo profilo ufficiale Instagram.  Bellissimo il video della cantante in auto con la figlia Penelope, con la bambina che chiede alla madre di cantare la sua canzone Motivo. La cantante senese inizia "Sai ci son rimasta male..." e poi è la piccola Penelope a proseguire, dimostrando di conoscere a memoria tutta la ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015