Balestro senza vincitore, il rettore: "Impossibile fare diversamente"

L'attesa in piazza

Massa Marittima

Balestro senza vincitore, il rettore: "Impossibile fare diversamente"

16.08.2015 - 11:46

0

“La decisione, unica nei 55 anni di storia della Società dei Terzieri, di non assegnare la vittoria del 115° Balestro del Girifalco è stata sofferta, imprevedibile e presa dopo un lungo e difficile lavoro portato avanti dai massimi esperti tecnici della giuria”. Così Sandro Poli, rettore della Società dei Terzieri, commenta il sorprendente epilogo della gara: la giuria è composta dal maestro d’armi, dal capitano del popolo e dai tre capitani dei Terzieri che si avvalgono, quando ritenuto necessario, del parere tecnico dei nunci di Cittanuova, Cittavecchia e Borgo. “Il verdetto - dice Poli - è stato emesso all’unanimità dai cinque componenti istituzionali della giuria che si sono avvalsi, prima della decisione finale, del parere dei nunci dei Terzieri. La giuria, inoltre, con grande senso di responsabilità e consapevole dell’impatto negativo e delle potenziali polemiche che tale decisione unica e anomala avrebbe scatenato fra i soci dei Terzieri, ha deciso, in via straordinaria, di comunicare in anteprima la decisione al rettore della Società prima che all’araldo e alla piazza ormai stanca di aspettare”. A quel punto Poli, “sorpreso di tale imprevedibile e impattante decisione”, ha chiesto ai membri della giuria e ai nunci di effettuare un’ulteriore verifica prima della stesura del verbale e della comunicazione alla piazza. “La verifica - conclude il rettore - ha confermato, all’unanimità, l’impossibilita di procedere alla nomina di un vincitore. Tutti i componenti della giuria e i nunci hanno infatti sottoscritto il verbale”. Poli conferma infine la fiducia alla giuria che ha operato e ai nunci dei Terzieri “rimandando ogni ulteriore successiva decisione al Magistrato che è l’organo sovrano della Società dei Terzieri Massetani”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ginevra, Fca svela il prototipo della nuova Fiat Panda
IL SALONE DELL'AUTO

Ginevra, Fca svela il prototipo della nuova Fiat Panda

Ginevra è pronta per l'89esima edizione del salone dell'auto. Il motor show apre al pubblico il 7 marzo 2019, dopo i due giorni dedicati alla stampa, e anche quest'anno sarà una rassegna di rilievo, con gli ultimi sviluppi tecnologici sulla guida autonoma, la connettività digitale e i motori elettrici. Tra i protagonisti ci saranno sicuramente la Ferrari, con l'erede della 488 Gtb, e Fiat ...

 
Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015