Balestro senza vincitore, il rettore: "Impossibile fare diversamente"

L'attesa in piazza

Massa Marittima

Balestro senza vincitore, il rettore: "Impossibile fare diversamente"

16.08.2015 - 11:46

0

“La decisione, unica nei 55 anni di storia della Società dei Terzieri, di non assegnare la vittoria del 115° Balestro del Girifalco è stata sofferta, imprevedibile e presa dopo un lungo e difficile lavoro portato avanti dai massimi esperti tecnici della giuria”. Così Sandro Poli, rettore della Società dei Terzieri, commenta il sorprendente epilogo della gara: la giuria è composta dal maestro d’armi, dal capitano del popolo e dai tre capitani dei Terzieri che si avvalgono, quando ritenuto necessario, del parere tecnico dei nunci di Cittanuova, Cittavecchia e Borgo. “Il verdetto - dice Poli - è stato emesso all’unanimità dai cinque componenti istituzionali della giuria che si sono avvalsi, prima della decisione finale, del parere dei nunci dei Terzieri. La giuria, inoltre, con grande senso di responsabilità e consapevole dell’impatto negativo e delle potenziali polemiche che tale decisione unica e anomala avrebbe scatenato fra i soci dei Terzieri, ha deciso, in via straordinaria, di comunicare in anteprima la decisione al rettore della Società prima che all’araldo e alla piazza ormai stanca di aspettare”. A quel punto Poli, “sorpreso di tale imprevedibile e impattante decisione”, ha chiesto ai membri della giuria e ai nunci di effettuare un’ulteriore verifica prima della stesura del verbale e della comunicazione alla piazza. “La verifica - conclude il rettore - ha confermato, all’unanimità, l’impossibilita di procedere alla nomina di un vincitore. Tutti i componenti della giuria e i nunci hanno infatti sottoscritto il verbale”. Poli conferma infine la fiducia alla giuria che ha operato e ai nunci dei Terzieri “rimandando ogni ulteriore successiva decisione al Magistrato che è l’organo sovrano della Società dei Terzieri Massetani”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il video. Cinghiale irrompe nel negozio, parrucchieri nel panico. Poi scappa spaccando la porta
In Malesia

Il video Cinghiale irrompe nel negozio, parrucchieri nel panico. Poi scappa spaccando la porta

Un cinghiale entra all'improvviso nel negozio di parrucchieria ed è il caos. Le immagini arrivano dalla Malesia, dalla città di Perak, e sono state catturate dalle telecamere di sicurezza del negozio. La clip mostra il maiale selvatico che all'improvviso entra di corsa attraverso la porta d'ingresso facendo schizzare fuori i due parrucchieri. La bestia rimane intrappolata all'interno. Uno dei ...

 
I gol più belli del 2019, il video delle reti incredibili scelte da SportsHd
Calcio

I gol più belli del 2019, il video delle reti incredibili scelte da SportsHd

Pallonetti, tiri a giro, finezze di tacco, spettacolari colpi di testa, bordate all'incrocio dei pali, dribbling vincenti. Quale è stato il gol più bello realizzato nel 2019 nei campionati professionistici? Davvero molto difficile scegliere. Ognuno ha le sue preferenze, le sue convinzioni, i suoi idoli, i suoi gusti. E individuare la rete migliore o più emozionante non è semplice. Grazie al video ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015