Massa Marittima

Spettacolo per il balestro nazionale

Massa Marittima

Balestro nazionale, il re è massetano

20.07.2015 - 17:31

0

Si è svolta a Massa Marittima la quarantanovesima edizione del torneo nazionale della Balestra, una sorta di versione “in grande” del più consueto Balestro del Girifalco, che ogni anno coinvolge i membri della Federazione Italiana Balestrieri. Protagoniste della gara le società di Massa Marittima, Lucca e San Marino, con il rispettivo corpo di figuranti, musici e maestri della bandiera. Complice la serata tiepida e serena, la gara, ad ingresso libero, è stata un successo in termini di pubblico ed atmosfera: tra massetani accorsi per sostenere i balestrieri della propria città, turisti incuriositi attratti da musica e costumi e qualche appassionato seguace lucchese o sanmarinese, i gareggianti hanno potuto godere di una platea fitta e calorosa che li ha seguiti lungo uno spettacolo variegato a suon di musiche, frecce e piroette eseguite dai talentuosi sbandieratori. Il tutto si è aperto con la storica sfilata medievale, abituale cornice della competizione vera e propria: sul cavalletto di tiro si sono dunque sfidati a colpi di frecce 15 balestrieri per ogni compagnia, ognuno con il proprio bersaglio. In tutto ciò un pubblico non certo taciturno ha dato il via a cori di incoraggiamento, mostrando quanto anche un evento per i più “angolare” sia invece sentito come occasione per dar sostegno alla propria città. Il solenne verdetto dell’araldo non ha tardato ad arrivare: è Lucca a dominare la gara, totalizzando 293 punti –risultato della somma delle dieci migliori performances- seguita da Massa Marittima, con 292, e dai 278 punti di San Marino. L’esultanza è esplosiva: si tratta infatti del primo trofeo tricolore conquistato dai lucchesi, che lo accolgono tra abbracci e sorrisi dalle mani del Presidente della Società dei Terzieri massetana, Sandro Poli. E’ stata poi la volta della gara individuale, che ha visto scontrarsi i nove migliori tiratori in corsa per la conquista del collare di “Re della balestra”; in un contesto di eccellenza con risultati notevoli il titolo tanto ambito è andato a Michele Mori, massetano già celebre per le prodezze nell’ambito del Balestro del Girifalco. E i padroni di casa non hanno tardato a farsi sentire, intonando cori di festeggiamento ormai divenuti tradizione. Tra bandiere e bersagli si è chiuso quindi un evento importante per il panorama sportivo nazionale, che riporta annualmente alla luce una disciplina che mostra come un passato molte volte additato come “vecchio” continui a far tifare, festeggiare ed emozionare.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ginevra, Fca svela il prototipo della nuova Fiat Panda
IL SALONE DELL'AUTO

Ginevra, Fca svela il prototipo della nuova Fiat Panda

Ginevra è pronta per l'89esima edizione del salone dell'auto. Il motor show apre al pubblico il 7 marzo 2019, dopo i due giorni dedicati alla stampa, e anche quest'anno sarà una rassegna di rilievo, con gli ultimi sviluppi tecnologici sulla guida autonoma, la connettività digitale e i motori elettrici. Tra i protagonisti ci saranno sicuramente la Ferrari, con l'erede della 488 Gtb, e Fiat ...

 
Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015