Gavorrano formato gigante, poker alla Sangio

Serie D

Gavorrano formato gigante, poker alla Sangio

20.09.2015 - 19:05

0

Un Gavorrano formato gigante travolge la Sangiovannese (4-1) e risale posizioni in classifica nel girone E di Serie D. Già al 4' bella iniziativa personale di Vinasi che prende palla a centrocampo e poi va fino in fondo sulla fascia dove va al cross, la difesa della Sangiovannese si rifugia in calcio d'angolo. Al 9' contatto in area fra Bini e Carnevale, i maremmani protestano. Al 13' punizione dal limite di Lombardi, Errico para a terra con sicurezza. Al 19' Gavorrano in vantaggio: prima ci provano Lombardi e Ropolo, la difesa ospite si salva in affanno, Errico respinge e sulla ribattuta arriva Costanzo che sigla l' 1-0. Al 29' Lischi impegna Bertolacci con un tiro in diagonale, al 31' Sangiovannese pericolosa con Mugelli e Bertolacci si salva con l'aiuto di Vinasi che manda in corner. Al 38' il 2-0 del Gavorrano con un colpo di testa di Cretella. Al 45' annullata una rete a Invernizzi per fuorigioco.

I minerari chiudono i conti in avvio di ripresa, al 5', con la terza rete firmata da Costanzo su assist di Cretella. L'espulsione di Vezzi tre minuti dopo lascia la Sangiovannese in 10 spegnendo ogni velleità degli ospiti, il Gavorrano controlla la partita con sicurezza. Al 26' Cretella si fa male ed è costretto a lasciare il campo in barella. Altre emozioni nel finale: al 43' Invernizzi lasciato solo davanti a Bertolacci segna il gol della bandiera per gli aretini, ma un minuto dopo il Gavorrano ristabilisce le distanze con Carnevale, autore di una pregevole azione personale. E' il 4-1 conclusivo.

IL TABELLINO

GAVORRANO (3-4-2-1): Bertolacci, Tiritiello, Ropolo, Cretella (27' st Borselli), Matteo, Sciannamè, Vinasi (18' st Hyseni), Conti, Carnevale, Lombardi, Costanzo (9' st Rubechini). A disposizione: Toccafondi, Bordo, Balestracci, Martinozzi, Giannini Bedei. All. Bonuccelli.

SANGIOVANNESE (4-3-3): Errico, Vanni, Guidotti, Castaldo, Buono (1' st Bucaletti), Bini, Vezzi, Mugelli, Invernizzi, Regoli (30' st Marcon), Lischi (16' st Santi), A Disp. Berti, Martinelli, Treghini, Del Nero, Righeschi, Barone. All. Ravenni.

ARBITRO: Festa di Avellino.

RETI: 19' e 5' st Costanzo, 38' Cretella, 43' st Invernizzi, 44' st Carnevale.

NOTE: espulso Vezzi all'8' st. Ammoniti Vezzi, Buono, Tiritiello e Bertolacci. Angoli 9-1 Gavorrano. Recupero 1'+4'.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015