La Spal manda in frantumi il Grifone

SERIE C

La Spal manda in frantumi il Grifone

25.10.2014 - 18:34

0

Ancora una delusione. Il tabù Zecchini ormai è diventato un incubo e al Grifone non basta essere passato due volte in vantaggio: alla fine gode la Spal, che s'impone per 3-2 e manda in frantumi l'entusiasmo biancorosso, che aveva fatto seguito al successo nel derby, e che già l'inspiegabile silenzio imposto da Camilli al tecnico Silva aveva contribuito ad affievolire. Eppure la partita si era messa bene per i torelli, passati in vantaggio con Burzigotti. Ma il Grosseto non ha giocato bene, lasciando ampio spazio agli emiliani che al contrario hanno a lungo fatto la partita, colpendo un palo con Fioretti alla mezz'ora: palla dentro o fuori? Proteste degli ospiti che però in breve lasciano spazio alle recriminazioni dei torelli, che al 37' s'infuriano per il pareggio di Fioretti, in posizione dubbia. Nella ripresa parte ancora meglio il Grifone, che trova subito il gol con una scivolata vincente di Formiconi a conclusione di una splendida azione corale. Ma non c'è tempo per esultare perché la Spal, proprio grazie a uno svarione di Formiconi, trova il pareggio con Finotto. E ancora Finotto al 32' trova il gol del 3-2 in contropiede, tra le proteste dei biancorossi che chiedevano un offside. Proteste che diventano furiose dopo otto minuti, quando a Torromino viene annullato il 3-3, proprio per offside. Proteste o no per un brutto Grifone è notte fonda  e ovviamente anche la panchina di Silva torna calda.

GROSSETO (3-4-1-2): Mangiapelo; Varricchio (36' st ′Giovio), Burzigotti, Mariotti; Formiconi, Verna, Onescu, Boron; Lugo (21′ st Masia); Torromino, Pichlmann. A disposizione: Berardi, Albertini, Elez, Massimo, Finazzi. All.Silva.

SPAL (3-5-2): Menegatti; Silvestri, Capece, Aldrovandi; Ferretti (30′ st Lazzari), Gentile, Togni, Landi, Legittimo; Finotto (34′ st Veratti), Fioretti (42′ st Giani). A disposizione Albertoni, Rosina, Bellemo, Di Quinzio. All. Brevi.

ARBITRO: Mainardi di Bergamo.

RETI: 20′Burzigotti, 37′Fioretti, 3′ st Formiconi, 10′  e 32' st Finotto.

NOTE: ammoniti Formiconi, Fioretti, Silvestri, Gentile, Lazzari, Onescu, Torromino. Angoli: 5-5. Recupero 1' e 5' st.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...