A Braccagni si rinnova il "rito" della Festa del Maggio

Grosseto

A Braccagni si rinnova il "rito" della Festa del Maggio

28.04.2015 - 12:28

0

“Si sveglia la Maremma / i boschi e i prati in fiori / ritornano del Maggio i bei cantori” così inizia il testo del nuovo Maggio scritto da Francesco Cellini, poeta estemporaneo, che la squadra di Braccagni canterà in giro per la campagna nella notte fra il 30 aprile e il 1° maggio, portando di podere in podere l'albero di alloro addobbato di fiori e simbolo dell’abbondanza, di augurio per il prossimo raccolto.
Nel pomeriggio del 1° maggio l’appuntamento è fissato, come ormai da 25 anni, tra gli olivi degli Usi Civici ai piedi della collina di Montepescali, in località San Rocchino, dove squadre di maggerini, poeti estemporanei, cantastorie e menestrelli si danno convegno a partire dalle ore 14.
Saranno presenti i più autentici interpreti della cultura e tradizione popolare maremmana e toscana, rappresentati da: Amici del Parco, Briganti di Maremma, Libere Donne di Magliano, Ottava Zona, Coro degli Etruschi, Son Gigliese e Canto, Torelli, Menestrulli di Pancole, Olmini, I vagabondi della Marsiliana, Pettirossi, Rosolacci ed altri; vari poeti estemporanei: Alessandro e Francesco Cellini, Enrico Rustici, Donato De Acutis, Marco Betti, Francesco Burroni, Pietro Pimpinelli, Giocondo Storai; e la partecipazione di Mauro Chechi e Lisetta Luchini. Da Lucca i menestrelli Pietro Lino Grandi e Gildo de' Fantardi, oltre al gradito ritorno di un amico del Maggio di Braccagni che già avevamo annunciato lo scorso anno, da Reggio Calabria, l'artista Giuseppe Mandica.


La manifestazione è organizzata dal Gruppo Tradizioni Popolari “Galli Silvestro” di Braccagni, con il patrocinio del Comune di Grosseto e la collaborazione di Banca della Maremma, Consorzio Produttori Latte Maremma, Le Chiantigiane, Oleificio OL.MA. e Azienda Agricola Serrata Lunga – Riso Maremma. Come ogni anno immancabile la merenda a base di baccelli e formaggio, salsiccia alla brace e panini. L’ingresso e la merenda sono a offerta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015