Lavoro, ecco le offerte della settimana: Poste italiane assume

GROSSETO

Lavoro, ecco le offerte della settimana: Poste italiane assume

22.04.2015 - 09:56

0

Nuove assunzioni con Poste italiane. Si tratta di opportunità di lavoro in massima parte relative ad occupazioni a tempo determinato legate alle esigenze dei singoli uffici e al periodo estivo. Le selezioni sono già in atto e riguardano diverse posizioni all’interno delle sedi presenti su tutto il territorio nazionale e sono rivolte a candidati diplomati o laureati. Non è inoltre richiesta un’esperienza pregressa nello stesso settore. Le sedi di lavoro interessate sono quelle presenti in Emilia Romagna, Piemonte, Puglia, Piemonte, Liguria, Valle D’Aosta, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Sardegna, Campania, Campania, Calabria, Molise, Basilicata. In questo momento si cercano quindi figure di front end multilingue, che saranno impegnate nella promozione e vendita di prodotti/servizi di competenza. L’altra figura professionale che viene ricercata in questo momento è quella del portalettere richiesto in diverse sedi sparse su tutto il territorio. Il contratto offerto è a tempo determinato a partire da luglio 2015. Il processo di selezione, per entrambe le figure professionali, inizia ricevendo una mail all’indirizzo di posta elettronica che il candidato avrà indicato in fase di adesione all’annuncio. Informazioni su https://erecruiting.poste.it.

TUTTE LE INFORMAZIONI SULL'EDIZIONE DI MERCOLEDI' 22 APRILE DEL CORRIERE DI MAREMMA

Al ministero dell’Interno dipartimento della Pubblica sicurezza sono stati indetti dei concorsi pubblici per selezionare 35 direttori tecninici nella polizia di Stato. Si tratta di direttori tecnici ingegneri, direttori tecnici fisici e direttori tecnici biologi. La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è stata fissata al prossimo 14 maggio.

Ultimi giorni per partecipare al bando pubblicato dall’Unione delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura, in collaborazione con Google e con il patrocinio del ministero dello Sviluppo economico. Si tratta del bando “Made in Italy - Eccellenze in Digitale 2015” pubblicato per selezionare 92 giovani laureati o diplomati ai quali a cui conferire contributi economici da 9.000 euro. Lo scopo dell’iniziativa è quello di favorire la digitalizzazione delle imprese del Made in Italy, nei territori afferenti alle Camere di Commercio aderenti al progetto e allo stesso tempo avvicinare i giovani talenti qualificati nel campo dell’Ict ai contesti aziendali. Il termine per la presentazione delle domande è stato fissato al prossimo 30 aprile.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015