Land Rover Defender, addio al mito con tre versioni speciali

MITO

Land Rover Defender, addio al mito con tre versioni speciali

23.01.2015 - 16:03

0

Chi non si è fermato a guardarlo almeno per una sola volta, scagli la prima pietra. Celebrato dai film e perfino dai cartoni animati (Shaun The Sheep è solo l’ultimo della serie), il Defender si è sempre distinto per un design unico, inconfondibile, tanto imitato quanto inimitabile. Un carattere rustico ed elegante al tempo stesso. E una meccanica capace di prestazioni che permettono di affrontare anche la guida più estrema, senza paura. Sulle strade più dissestate, sul fuoristrada più difficile, in tutte le stagioni e in tutti gli ambienti: da quelli desertici a quelli delle foreste pluviali, passando per i poli e dalle Alpi agli Appennini. Il Defender ha fatto la storia del marchio britannico e quella dell’auto da fuoristrada. Ma ora, dopo 67 anni di gloriosa e ininterrotta carriera, è giunto il momento dell’addio. E sì, perché Land Rover ha annunciato che quest’anno, il 2015, sarà l’ultimo della serie: la produzione verrà interrotta dopo l’estate e trascorso il 31 dicembre scomparirà dai listini ufficiali. L’annuncio è stato dato con l’enfasi che meritava: un disegno lungo un chilometro che ha raffigurato il profilo del Defender, tracciato sulla sabbia della spiaggia di Red Wharf Bay ad Anglesey, nel Regno Unito, con gli erpici attaccati a tante Land. E non è tutto: questi ultimi mesi di produzione vedranno produrre tre nuove edizioni limitate, le ultime in assoluto, di cui però soltanto due saranno disponibili in Italia. I big di Land Rover hanno spiegato che realizzare un’unica edizione limitata finale sarebbe stato impossibile, perché tante sono state le varianti di successo del Defender. Per cui si è scelto di ricorrere a tre differenti interpretazioni, tutte dal gusto retrò ed equipaggiate con il motore 2.200 litri diesel.
La prima della serie è denominata Heritage Edition e si ispira direttamente alle primissime Land Rover mostrando una livrea che trasmette passione e nostalgia. Questa versione sarà disponibile in tutto il mondo, a partire da agosto, con una colorazione speciale: abito Grasmere Green e tettino bianco. Produzione globale di 2.654 unità, delle quali soltanto 250 dirette al mercato italiano. Prezzo indicativo provvisorio da 37.500 euro. La seconda è la Adventure Edition, allestita per affrontare gli spazi più sconfinati quanto impegnativi. Di serie protezione sottoscocca supplementare e pneumatici Goodyear MT/R. In produzione per 2.277 unità ,delle quali appena 200 per l'Italia, con prezzo indicativo provvisorio a partire da 48.300 euro. La terza, la più esclusiva e di un numero ancora imprecisato di esemplari, è la Autobiography Edition, destinata solo ad alcuni mercati (al momento l’Italia è esclusa, ma chi la desidera potrà comunque rivolgersi all’estero) con la volontà di soddisfare chi intende chiedere personalizzazioni ad hoc. Un addio in grande stile, quindi, anche se voci danno per certo che, una volta chiusa la produzione nel Regno Unito, i macchinari di stampaggio delle carrozzerie del “vecchio” Defender potrebbero essere spostate oltremare (qualcuno ipotizza negli Usa). Tutto per garantire, comunque, una produzione su richiesta per flotte selezionate e veicoli speciali che difficilmente potremmo vedere però per un uso civile e quotidiano. D’altronde Defender è stato un grande successo anche negli usi militari e scientifici. Per cui una seconda vita è sempre possibile. E poi chissà, quando il mercato mostra tanto amore e tanta nostalgia, a volte, ritornano...

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015