Band grossetana conquista l'America grazie a Federer

I Klare in studio (foto Rosini)

Grosseto

Band grossetana conquista l'America grazie a Federer

23.01.2015 - 20:48

0

“Siamo arrivati fino in Sud America. E chi se lo aspettava?”. In pochi mesi “Mr Roger”, il video della band grossetana Klare che ha voluto dedicare una canzone al campionissimo del tennis, lo svizzero Roger Federer, ha fatto il giro del mondo fino a diventare motivo di interesse dall’altra parte del globo. “Soprattutto in Brasile, Cile e Messico ci sono stati moltissimi download del video e anche dell’album”, dice la band. Già, perché il disco per ora si trova solamente in formato digitale, anche se i Klare stanno pensando di realizzare pure il cd: “La gente ce lo chiede con insistenza e pensiamo proprio di farlo”, spiegano. Sono circa diecimila le visualizzazioni di “Mr Roger” al momento, ma l’attenzione per il video è ancora alta.

“L’organizzazione è stata facile perché avevo tutte le attrezzature necessarie per girare e montare il filmato - dice Edoardo Tamburini, lead vocalist e chitarrista che nella vita fa il fotografo e videooperatore - ma siamo stati a lungo a pensare come realizzare il video. Poi però sono bastati due giorni di riprese: la prima parte in un’abitazione a Montorsaio, la seconda al circolo tennis di via Cimabue a Grosseto che ringraziamo per la disponibilità di campi, palline e tempo”.

“Mr Roger” è diventato il traino del disco, il quinto in studio dei Klare, band nata nel 1999 e composta, oltre che da Tamburini, anche da Luciano Chiti (chitarra), Paolo Giomi (basso), Marco Vagheggini (tastiere), Simone Biasini (batteria) e da poco anche da Flavio Timpanaro, esperto di programmazione e sintetizzatori, che ha iniziato a collaborare casualmente con i Klare fino a diventare parte integrante dell'ultimo album e anche del gruppo.       GUARDA IL VIDEO DI MR ROGER

Il successo del video “Mr Roger” è stato tale che da quell’idea nasceranno a breve due video spinoff, in sostanza altro materiale derivato: “In uno cercheremo ancora di giocare con l’autoironia, l’altro invece riguarda una storia parallela incentrata sugli arbitri che si vedono in Mr Roger, partendo proprio dal finale di quel video”, spiegano i Klare.

Ma dalla band grossetana arriva anche un appello al campione svizzero: “Ancora non sappiamo il suo parere: non ha visto il video oppure non gli è piaciuto? Roger, per favore, ascolta il pezzo e dicci cosa ne pensi”, è la preghiera dei Klare.

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015