Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

19.09.2015 - 15:21

0

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via Castiglionese. Questa edizione si preannuncia molto più densa di avvenimenti, ricca di partecipanti e particolarmente colorata rispetto al passato. “E’ evidente lo sforzo dell’amministrazione comunale di mantenere il centro nel suo territorio – ha detto Paolo Lecci presidente del consiglio comunale – questo è un grande evento e rappresenta in maniera concreta l’integrazione del Cemivet nei confronti della nostra terra. Cavalli e Maremma è un binomio storico, mi auguro siano tre giorni di divertimento e partecipazione”. Luca Virgilio, comandante del Cemivet, ha voluto sottolineare che questa manifestazione “salda ancora di più il rapporto con la città, con l’ambiente che lo ospita da tantissimi anni” e ha aggiunto: “Questo festival è l’evoluzione dell’idea sperimentata lo scorso anno. Abbiamo unito le forze ampliando il panorama riuscendo a programmare anche un concorso ippico. Il settore del cavallo ha conosciuto e sofferto una profonda crisi, attraverso queste iniziative cerchiamo un rilancio positivo. Nei tre giorni il cavallo sarà perno centrale – continua Virgilio – intorno ruoteranno tutta una serie di iniziative, che possono attirare l’attenzione anche di chi non si interessa di questo animale. Ci sarà musica, folklore, saranno rispolverate antiche tradizioni, si vedranno i butteri, ci saranno libri e foto storiche. Con questo abbiamo voluto valorizzare le nostre strutture aprendole a interessi diversi”. Salvatore Fadda dell’Anac (Associazione nazionale arma di cavalleria): “Come braccio operativo degli eventi militari, ci siamo prefissati di mettere il cavallo, e il suo mondo, al centro della gente. Adulti, razzi e bambini potranno entrare in questo meraviglioso pianeta stando vicino ai cavalli, ai cavalieri e maniscalchi”. Giuseppe Cirianni (Cemivet) ha illustrato le caratteristiche della manifestazione: “In tre giorni ospiteremo più di 300 cavalli, ma non offriremo solo questo – ha spiegato – ammireremo i cani dell’esercito in dimostrazioni fantastiche, ci saranno gli straordinari falconieri di Trento, le auto storiche, stand espositivi e commerciali. Non poteva mancare un ristorante per assaporare la cucina maremmana”. L’evento sarà ripreso e trasmesso da Classhorse.tv sul canale 221 di Sky.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015