Festa di San Lorenzo con l'aiuto alle famiglie bisognose

Grosseto

Festa di San Lorenzo con l'aiuto alle famiglie bisognose

07.08.2015 - 11:59

0

Oltre 50 volontari tra ragazzi del servizio civile, operatori Caritas e rappresentanti delle parrocchie. Duemila buste, 300 scatole, 3200 depliant: è tutto pronto per la “Raccolta di San Lorenzo”, il grande gesto di carità diffusa, che, per il secondo anno consecutivo, arricchisce di ulteriore significato le feste in onore del patrono della città e della diocesi di Grosseto.

I modi individuati sono due:

la “Raccolta di San Lorenzo”, in generi alimentari non deperibili, in favore dell’Emporio della solidarietà, l’opera-segno della Caritas diocesana, dove settimanalmente 120 famiglie in grave situazione economica hanno la possibilità di fare gratuitamente la spesa esercitando il diritto alla scelta.

“Una luce per Aleppo”, un gesto di rinnovata attenzione verso i cristiani perseguitati in Siria. Il legame tra Grosseto ed Aleppo è maturato nei mesi scorsi grazie alla presenza, in città, di padre Ibrahim Alsabagh, frate francescano della Custodia di Terra Santa, da novembre parroco della comunità latina di Aleppo, dalla cui voce moltissime persone hanno potuto raccogliere il grido di dolore che si alza da quella terra così provata.

Raccolta di San Lorenzo: dove, quando e come

Per l’intera giornata di sabato 8 agosto (8.30-13 e 15.30-20) nei supermercati Conad (Aurelia Antica, via Clodia e via Senegal) e Simply (via Scansanese e via Einaudi) sarà possibile fare la spesa anche per i poveri. Nei supermercati saranno presenti volontari della diocesi (riconoscibili grazie ad un apposito badge), pronti a ricevere le donazioni.

“Contemporaneamente ai 5 punti vendita – spiega il vice direttore della Caritas, Luca Grandi, che sta coordinando i 50 volontari – sabato 8 agosto la Raccolta sarà portata avanti anche all’ingresso del palazzo vescovile (corso Carducci 11, Grosseto), dove oltre ai generi alimentari potranno essere consegnate offerte in denaro per Aleppo, nell’apposito contenitore”.

La “Raccolta” proseguirà poi per l’intera giornata di sabato 9 agosto (fino a mezzanotte) e nella mattina del 10 (fino a mezzogiorno)  nell’atrio del palazzo vescovile (corso Carducci) dove, come già lo scorso anno, sarà possibile consegnare alimenti a lunga conservazione.

Quali alimenti donare: preferibilmente pasta, riso, farina, zucchero, olio, biscotti, latte a lunga conservazione, legumi, pelati, tonno.

Una luce per Aleppo: come e dove

La raccolta in denaro per i cristiani di Aleppo potrà avvenire in due modi:

-versando offerte sul conto intestato a Diocesi di Grosseto, Iban IT 67B 05034 14300 000000000 145; causale “offerta pro Aleppo”

-consegnando l’offerta presso la parrocchia della Cattedrale (parroco mons. Piero Caretti) o nell’apposito contenitore che nei giorni dell’8-10 agosto sarà posizionato nell’atrio del palazzo vescovile

Nelle parrocchie della città già dal 3 luglio arde una piccola lampada per Aleppo, con accanto dei contenitori dove già molte persone hanno lasciato la loro offerta.

 

“La mia gratitudine – dice il vescovo Rodolfo Cetoloni – a tutti i volontari che si sono messi a disposizione, a coloro che stanno curando i dettagli dell’organizzazione, ai punti vendita e, fin d’ora, a quanti vorranno e potranno rispondere alla nostra proposta, perché la festa di San Lorenzo sia davvero di tutti”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015