Processo Concordia

L'ex comandante Francesco Schettino

Grosseto

I giudici: "Schettino abbandonò la nave con centinaia di persone a bordo"

13.07.2015 - 20:44

0

Francesco Schettino riuscì a mettersi in salvo sulla scogliera della Gabbianara senza bagnarsi, scendendo dalla scialuppa. In quel momento centinaia di persone erano ancora a bordo della Concordia”. E’ la scena descritta nella sentenza di primo grado con cui l’ex comandante è stato condannato in primo grado a 16 anni e un mese di reclusione per il naufragio avvenuto il 13 gennaio 2012 all’isola del Giglio. Secondo il collegio giudicante, mentre Schettino approdava illeso in salvo, sulla nave “si consumava la tragedia”: alcuni passeggeri si portavano dal lato sinistro al destro nella speranza di trovare scialuppe disponibili, ma arrivati a destra furono fatti tornare indietro perché l’acqua aveva sommerso il ponte e fu in quel percorso a ritroso che diversi scivolarono in acqua, annegando. Stessa sorte per altri passeggeri che attendevano scialuppe sul lato di dritta. “In quei drammatici momenti - si legge - mentre sulla Concordia si consumava la tragedia”, Schettino “si trovava già sulla scogliera della Gabbianara dove sarebbe rimasto all’incirca sino alle 2, impegnato ogni tanto in qualche conversazione telefonica”. Tra di queste quella delle 00,28 diventata famosa con la Capitaneria di Livorno, che incalzò Schettino perché ritornasse a bordo. E il comandante che fece? “Iniziò inspiegabilmente a improvvisare - scrivono i giudici - dicendo che in quel momento si trovava ancora sulla lancia a recuperare delle persone finite in mare”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015