Il Madonnino è servito: al via la fiera più attesa

Grosseto

Il Madonnino è servito: al via la fiera più attesa

22.04.2015 - 17:12

0

Per la 37esima volta la Fiera del Madonnino spalanca i cancelli del Centro Fiere di Braccagni per cullare un’importante opportunità per le molte imprese di potersi misurare con la mutevole realtà del mercato godendo di una vetrina unica e particolarmente ampia. “Se il sole non si nasconde sarà la più bella edizione degli ultimi 15 anni”, questa la cornice pronunciata da AntonFrancesco Vivarelli Colonna, presidente di Grossetofiere. Un battesimo scaramantico sul fronte meteorologico ma convinto sulla qualità dell’evento in scena da giovedì 23 fino a domenica 26 aprile all’interno del quale pulsano altre due iniziative di spessore: la sesta mostra mercato sul florovivaismo, attrezzature e giardinaggio, la 30esima mostra nazionale dei bovini di razza chianina in visione da domani fino al 26 aprile.

Per questo i 4 giorni, che si inaugurano ufficialmente la mattina di giovedì 23 aprile alle 11, possono essere considerati non solo fondamentali per l’economia della Maremma ,ma anche per l’ombelico del centro Italia. Non parole, ma numeri: 320 espositori di cui 130 dalla provincia di Grosseto, 87 dalla Toscana, 103 (autentico boom e record) da altre regioni, area coperta 9.320 mq di cui 5 padiglioni espositivi, 149 gazebo, area scoperta 42.800 mq per un totale di superficie espositiva di 52.120 mq, area parcheggi (sempre gratuito) di 15mila mq. L’intera zona conta su un ufficio informazioni, 2 bar, 2 ristoranti, una pizzeria, bancomat e pos, connessione wi-fi. Per raggiungere la fiera sarà in servizio un bus navetta gratuito Grosseto – Centro Fiere – Grosseto con partenza dalla stazione ferroviaria ogni ora dalle 9 alle 16 e dal Centro Fiere ogni ora dalla 11,30 alle 19,30. L’ingresso al pubblico avrà l’orario continuato 9-18 al costo, invariato, di 7 euro.

Per approfondire leggi anche: IMPRENDITORE ARRIVA IN ELICOTTERO AL MADONNINO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015