La befana in Maremma

Tante le inziative

GROSSETO

La befana in Maremma, tutti gli appuntamenti

04.01.2015 - 17:09

0

La Maremma abbraccia le Befana. Il 5 e 6 gennaio a Grosseto e in tantissimi comuni della Provincia la vecchietta più amata dai bambini farà il suo ritorno per chiudere di fatto il lungo periodo delle gfestività di Natale e di fine anno. A Grosseto il 5 gennaio va di scena l’Epiphany party. Ancora clima di gran festa all’Eden Disco Club.Inizio della serata alle 22 con opening di Dway e Marco B. Regular guest dj Aby Merlan e Luca M. Special Voice, Eddy. La direzione del locale ha previsto una serie d’intrattenimenti e spettacoli unici, tra cui il mitico ballon’s battle: ogni cliente dell’Eden Disco Club può vincere drink card, omaggi, gadget. Super premio un bellissimo viaggio per due persone. Divertimento assicurato, poi, anche con dolci, carbone e super light show. A Marina di Grosseto la festa inizierà sin dal pomeriggio del 5, con i Befani, che alle ore 16,30, percorreranno le vie del paese tra canti e dolciumi. Alle ore 21 in piazza Risorgimento, proseguiranno i festeggiamenti per la notte più magica del nuovo anno. La Befana sarà bruciata intorno a metà serata, tra i canti del Gruppo Folcloristico San Rocco, e stand, in cui verrà offerto vin brulè, cioccolata calda, salsicce e dolci vari, per riscaldarsi nella fredda notte. Tutto questo sarà possibile realizzarlo grazie ai numerosi volontari che saranno presenti agli stand, ed agli sponsor della Pro Loco di Marina, CCN Marina di Grosseto, Gruppo Folcloristico San Rocco centro di promozione sociale, Polisportiva di Marina e del Centro di promozione sociale San Rocco, con il patrocinio del Comune di Grosseto. Roselle aspetta la Befana con “Giovannona e Briciolino”. Lunedì 5 gennaio la Befana la si aspetterà insieme alla Pro Loco e alla compagnia del Teatro Studio che metterà in scena la fiaba per bambini “Giovannona e Briciolino”. L’associazione di promozione del territorio organizzerà anche quest’anno un evento per i più piccoli. Lo spettacolo inizierà a partire dalle 16 e, successivamente, circa alle 17.30, arriverà la Befana con il suo sacco pieno di sorprese e infine verrà dato il via anche ad una piccola e gratuita estrazione a premi a cui parteciperanno tutti i bambini presenti; i vincitori otterranno un gioco in regalo offerto dalla Pro Loco di Roselle. Nel corso del pomeriggio è prevista anche una merenda. L’ingresso è gratuito. Tante iniziative anche a Rispescia. Dalle 15 di lunedì i bambini saranno trasportati per le vie della frazione con la carrozza della compagnia dei carri di Enrico Chelli e dal trenino. Ci sarà lo spettacolo folkloristico della “compagnia il Drago Nero” di Firenze che coinvolgerà i bambini. Poi arriverà la befana ed il befano (su un bellissimo somarello) che consegneranno le calze gratuitamente solamente ai bambini. La Befana arrivera anche a Orbetello solo martedì 6 gennaio con tante iniziative organizzate dai vigili del fuoco. In Laguna la Befana più attesa, infatti, resta quella che si festeggia presso la caserma del Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Orbetello Scalo. Da anni ormai, il bel pomeriggio di festa, viene organizzato presso la caserma gentilmente “prestata” dal comandante in carica e, protagonista indiscusso di tutte le scorse edizioni, è stato il corpo bandistico Città di Orbetello sempre applaudito da grandi e piccoli uniti nella richiesta di bis sempre concessi dai bravi musicisti. In questo inizio 2015, domani presso la Caserma dello Scalo, verrà festeggiato coinvolgendo non solo i bravi musicisti della banda ma la stessa pro loco lagunare e la compagnia dello Scaveccio. La festa inizierà alle 15,30 con fiabe, giochi e merenda per tutti i bambini presenti mentre alle 17,30, tornerà il corpo bandistico Città di Orbetello sempre pronto ad entusiasmare il pubblico presente. Festa grande anche a [NERO-BOMBER]Ribolla[/NERO-BOMBER] oggi pomeriggio dalle ore 17. Festeggiamenti Ribolla e Auser Ribolla e con il patrocinio del Comune di Roccastrada, organizza “Arriva la Befana”, un pomeriggio di giochi e dolcetti per i bambini del paese. L’appuntamento è alle 15 in via del Parco a Ribolla, dove la Befana arriverà con un carro trainato da buoi, incontrerà i bambini e farà loro doni; a seguire il gruppo musicale I Tortelli Maremmani si esibirà con il suo repertorio di canzoni tradizionali. Tanti appuntamenti anche a Follonica dove la nonnina non si accontenta di una unica uscita per distribuire dolci e carbone, e infatti martedì 6 in piazza Sivieri, grazie al club ‘Amici della 500 di Follonica’ dalle ore 14 alle ore 19 sarà allestito uno spazio giochi per tutti, in tema con la Befana! La befana arriverà in 500, scortata da 10 ‘vecchie glorie’, simbolo del riconquistato benessere economico dei nostri anni ‘50 e farà la sua entrata in via Roma e nelle vie cittadine e distribuirà caramelle, dolci e carbone ai più piccini. Inoltre all’ex Casello idraulico l’associazione Fir Toscana (federeazione italiana del rene) organizza una pesca di beneficenza dal 2 al 6 gennaio, patrocinata dall’amministrazione comunale. Una befana molto speciale arriverà alle miniere del Siele con partenza martedì 6 alle 9:30 dale scuole elementari di Santa Fiora. Sarà dedicata, naturalmente, ai bambini, ma anche alla memoria la festa della Befana di Santa Fiora che torna, quest’anno dopo tanti anni, alle Miniere del Siele. Quando le miniere erano in funzione, un giorno all’anno, i bambini raggiungevano i loro genitori nel luogo del lavoro e insieme a loro festeggiavano questa amatissima ricorrenza laica. Era un modo per rendere più dolce il mestiere di minatore con i sorrisi dei bambini e i dolciumi preparati appositamente. La chiamavamo Befana di Tamburrano e così è stata nominata per molto tempo. I tre Comuni minerari, Santa Fiora, Piancastagnaio e Castell’Azzara, hanno voluto recuperare questa tradizione e ripercorrere con i bambini di oggi le strade verso la miniera. Dai tre capoluoghi partiranno dei pullman che accompagneranno gratuitamente tutti coloro vorranno partecipare. Al Siele la Befana arriverà su un carretto trainato da cavalli, con il mago, gli elfi dei boschi che faranno animazione, offriranno cioccolata e la calza della befana ai bambini. Appuntamento anche ad Arcidosso con le Incursioni a Teatro ad Arcidosso, rassegna di spettacoli dedicati ai più piccoli: martedì 6 alle 15:30, arriva ‘Sos Babbo Natale’, della compagnia Mosaicoarte. Uno spettacolo che trasporta in un viaggio magico alla scoperta di valori come l'amicizia e la solidarietà e racconta in modo divertente come sia importante avere degli amici che ci vengono in aiuto nel momento del bisogno. A Tirli lunedì 5 in piazza del Popolo a partire dalle ore 20 torna la Befana e il suo ciuchino. Con tanti regali per tutti i bambini presenti Arrivata alla sua 37° edizione, torna anche questo anno la manifestazione della Befana a Tirli. Una serata in piazza del Popolo, organizzata dall'Asd Polisportiva Tirli in Maremma, che inizierà a partire dalle ore 20 e che promette di accontentare grandi e piccini. Befane scatenate martedì a Porto Santo Stefano e Porto Ercole. L’obiettivo è far divertire il più possibile i bambini e per questo sono al lavoro le due associazioni che da anni curano l’evento con il patrocinio del Comune di Monte Argentario. A Porto Santo Stefano le donne di Argentario Vivo sono ormai pronte con il confezionamento di circa 600 calze piene di dolci che verranno distribuite ai piccoli che interverranno a partire dalle ore 14,30 in Piazza dei Rioni. A seguire alle ore 16,30 ci sarà la tombola con premi: 250 euro la cinquina, 550 la tombola, 150 il tombolino, organizzata dalla stessa Associazione. Si rinnova la tradizione che vede, nelle campagne di Sorano, almeno una ventina di gruppi andare a cantare la Befana: ci sono quelli più antichi e consolidati, ma ci sono anche gruppi formati da giovani e da giovanissimi. Anche quest’anno l’appuntamento finale per i gruppi è lunedì sera in piazza Busatti a Sorano dove alle 18 viene accesa la grande pira e si prosegue poi con la cena all’aperto e con la musica in piazza. L’arrivo dei primi gruppi è previsto attorno alle 22 e 30, poi tutti insieme canteranno le canzoni della Befana in attesa che si spenga la pira. Aspettando la Befana è organizzato dal Comune di Sorano, dall'Associazione Giovani Capaccioli e dalla Pro Loco.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015