Follonica

Sgarbi al Caffè d'Arte Ceccarelli

Follonica

Al Caffè d'arte Ceccarelli arriva Vittorio Sgarbi

23.07.2015 - 12:42

0

Metti un pomeriggio con Vittorio Sgarbi. E quanto accaduto al Caffè d’Arte Ceccarelli, dove il critico d’arte più famoso e discusso d’Italia a Follonica per presentare il suo ultimo lavoro “Gli anni delle Meraviglie” da Piero Della Francesca a Pontormo, ha fatto sosta nello storico locale follonichese. Il motivo? Una mostra dell’artista toscano Luca Crocicchi – apprezzatissimo da Sgarbi - organizzata dal titolare del Caffè Maurizio Ceccarelli e da sua moglie Enrica in omaggio proprio al celebre critico d’arte. Le undici opere esposte per l’occasione hanno suscitato l’interesse e e l’ammirazione di Sgarbi, per la bellezza e la raffinatezza con cui Crocicchi racconta, attraverso la delicatezza di una pittura quattrocentesca, suggestive scene di caccia, il sogno di una fanciulla seduta davanti ad un pozzo, piuttosto che l’attesa amorosa di una bella e giovane donna. Un pomeriggio davvero particolare, nel quale il Vittorio nazionale ha dato un saggio delle proprie conoscenze artistiche, ma dove si è anche soffermato su aspetti di strettissima attualità, concedendosi a tutto tondo ai pochi intimi invitati per l’occasione. Tra i vari coloriti aggettivi usati per l’occasione non poteva mancare il celebre “capra”, che il professore ha scherzosamente ribadito più volte. “ “Siete stati davvero molto bravi ad organizzare tutto questo per me- ha detto Sgarbi- una bella mostra di un grande artista e di questo vi ringrazio. Faccio i miei complimenti e auguro al Caffè d’Arte di continuare ad organizzare eventi come questo”. Il brindisi sullo splendido tramonto follonichese chiude il pomeriggio di Vittorio Sgarbi al Caffè d’Arte con una scena classica: il professore che dopo aver salutato tutti se ne va col telefono in mano e gli occhiali sulla fronte pronto per il prossimo impegno…

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015