Un tuffo nell'Ottocento: torna la magia del Follos

Follonica

Un tuffo nell'Ottocento: torna la magia del Follos

09.05.2015 - 11:01

0

L’Associazione Follos 1838 rievoca il 1800 del Granducato di Toscana, secondo una consolidata tradizione che vede Follonica immersa nell’epopea leopoldina, per ricordare la presenza del Granduca Leopoldo II° di Lorena e della famiglia reale all’inaugurazione e alla consacrazione della Chiesa di San Leopoldo, il 10 Maggio 1838.
La manifestazione inizierà la mattina di domenica 10 maggio con la celebrazione della  santa messa in San Leopoldo (alle ore 11), alla presenza della corte fiorentina, i nobili ed i notabili del tempo e la popolazione in festa. Al termine il corteo storico si trasferirà in visita nella sede del Corpo Forestale dello Stato edificio, residenza estiva del Granduca: quest’anno anche i cittadini, insieme ai figuranti, potranno visitare l’edificio storico, e per l’occasione l’edificio resterà aperto al pubblico dalle ore 11 alle 13 e dalle 14 alle ore 16.



Nel pomeriggio, alle 16,30 il corteo storico prenderà il via dalla Chiesa di san Leopoldo e si snoderà tra le vie del centro: 130 figuranti con carrozze, guardie a cavallo, tamburini, popolani, nobili, accompagneranno Granduca e Granduchessa, insieme alle figlie e alla sorella del Granduca in visita alla città di Follonica. nel corteo avrà spazio anche il drappo rappresentante la " Madonna Ilvania" (opera realizzata totalmente nelle fonderie dell'Ilva di Follonica ) e lo stendardo della casa Lorenese. A corredo del corteo, un gruppo di Butteri che doneranno una particolare atmosfera maremmana, il tutto sotto il controllo dell’organizzazione, che ogni anno si impegna in ogni modo con controllo capillare, della bravissima costumista follonichese Alessandra Gorelli che rifacendosi a dipinti, quadri e acqueforti presenti negli archivi storici, ha disegnato e realizzato gli abiti di tutti i figuranti, rendendo l’atmosfera reale, con l’aiuto anche del magistrale lavoro di trucco e parrucco, per le acconciature delle dame particolarmente ricercate e fedeli.

Il corteo tornerà nell’Ilva attraverso il Cancellone, e nei giardini tutti potranno assistere al Torneo della bandiera, una competizione di tiro alla fune tra i rioni del carnevale follonichese (l’ultima edizione l’ha vinta Senzuno).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015