L'economia ristagna: sempre meno imprese in agricoltura e ristorazione

Giovanni Lamioni, presidente dell'ente camerale

Grosseto

L'economia ristagna: sempre meno imprese in agricoltura e ristorazione

31.10.2014 - 20:18

0

Positiva nel segno, ma non nella sostanza, la dinamica demografica delle imprese grossetane nel terzo trimestre del 2014. Il tasso (+0,18%) risulta uno dei più bassi tra le province toscane e conferma una diffusa stagnazione del sistema imprenditoriale. Si rinnova il calo delle imprese nei settori agricoltura, commercio, servizi di alloggio e ristorazione. Continua il trend positivo delle società di capitale (+1,03%) mentre le imprese individuali (-0,02%) manifestano una sostanziale invarianza. La crisi colpisce anche le imprese femminili, giovanili e straniere. Le femminili però forniscono un rilevante apporto al processo di capitalizzazione (ben 44 nuove società di capitali color rosa dall’inizio dell’anno). “La dinamica imprenditoriale - commenta il presidente della Camera di Commercio, Giovanni Lamioni - conferma le gravi difficoltà economiche e finanziarie in cui versa il sistema Maremma. Il periodo estivo, con alti e bassi, più bassi che alti per la verità, non ha fornito quella benzina necessaria al rilancio dell’economia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...