Capriolo investito e lasciato ferito in mezzo alla strada

CASTELL'AZZARA

Capriolo investito e lasciato ferito in mezzo alla strada

19.07.2015 - 13:26

0

Un capriolo investito e lasciato ferito in mezzo alla strada sotto il sole di luglio. E' successo lungo la provinciale Pitigliano - Santa Fiora. Quando i soccorsi sono arrivati sul posto il povero animale era a terra, in fin di vita. E' stato immediatamente soccorso e dissetato e mentre si aspettava l'arrivo di un esperto del Crasm di Semproniano via via il capriolo si è in parte ripreso. La denuncia del comportamento criminale di chi lo ha investito e lasciato a terra arriva dall'associazione "Irriducibili Toscani Liberazione Animale" che sono stati i primi ad accorrere sul posto. Sono i soci dell'associazione che avvertono i carabinieri. Raccontano: "Arrivano i carabinieri di Castell'Azzara, ci troviamo in un punto stradale un po' delicato e bisogna stare attenti alle macchine e al capriolo che a volte provava ad andare sulla strada essendo disorientato dalla botta, poi arriva Aloisi del Crasm e lui sa bene come intervenire, subito lo lega e lo carichiamo nella sua auto. Rimaniamo stupiti ancora una volta dal comportamento di certi automobilisti che nel trovarsi in queste situazioni invece di fermarsi e chiamare i soccorsi come previsto dal codice della strada, pena una sanzione amministrativa, scappano via non preoccupandosi della salute degli animali e del fatto che questi animali feriti potrebbero essere fonte di incidenti nel caso che improvvisamente si spostassero in mezzo alla strada". Il capriolo sta ricevendo le dovute cure, un esemplare giovane sembra stare bene ma prima di dichiararlo fuori pericolo e poterlo lasciare libero passerà del tempo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015