Buriano

Il sindaco Farnetani con i residenti

GROSSETO

Vertenza Poste, il governatore Rossi promette: "Rivedremo i rapporti con azienda”

17.07.2015 - 17:05

0

Sugli uffici postali e i cinquantanove sportelli a rischio chiusura in tutta la regione la Toscana reclama e attende una tavolo di trattativa vero, con gli occhi rivolti a Roma e al Governo. “Possiamo però aspettare una settimana, non di più - chiarisce il presidente della Toscana, Enrico Rossi-. E se alla fine dovremo prendere atto che Poste, azienda pubblica, non è poi tanto diversa da altre aziende private, vorrà dire che ci muoveremo di conseguenza: non dando per scontato il rinnovo e rimettendo in discussione quando possibile tutte le convenzioni che abbiamo con Poste e che, direttamente e indirettamente, fruttano all’azienda sei milioni e mezzo in un anno”. Per Rossi il gioco di Poste Italiane è chiaro e parte da lì per spiegare ai giornalisti convocati a Palazzo Strozzi Sacrati l’atteggiamento che la Regione terrà nella vicenda. “Ci avevano promesso di aprire un tavolo che non è mai stato convocato - ricostruisce Rossi - . Avevano sospeso il programma di chiusure e poi, subito dopo le elezioni, sono ripartiti alla carica. Noi però non abbiamo cambiato idea e siamo agguerriti quanto prima e più di prima” spiega. Il presidente annuncia che scriverà al Governo e all’amministratore delegato di Poste, Francesco Caio. Scriverà per chiedere un tavolo di trattativa vero. “Ma non a Firenze - sottolinea - bensì a Roma, perché il problema non è solo toscano. Chiediamo che venga convocato anche velocemente, nell’arco di una settimana”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015