GROSSETO

Costretta a prostituirsi e venduta: due mesi di inferno per una 19enne

27.06.2015 - 13:35

0

Romena, 19 anni, convinta a lasciare in Romania il figlio di due anni con la prospettiva di un lavoro in Italia e invece segregata in casa, ridotta in schiavitù, costretta a prostituirsi, violentata e venduta a un cliente. Due mesi di inferno per la giovane che alla fine è riuscita a scappare e denunciare l'intera storia ai carabinieri di Capalbio. Una storia che ha portato quattro persone in carcere e che sabato 27 giugno ha portato uno di loro in via Saffi, dove dovrà scontare una pena di 10 anni e 11 mesi. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015