Carne senza etichetta, multe da 10mila ero

MONTE ARGENTARIO

Carne senza etichetta, multe da 10mila ero

28.05.2015 - 14:15

0

Durante la campagna dei controlli nel settore agroalimentare, sulla tracciabilità e rintracciabilità delle carni bovine e dei prodotto del settore agroalimentare disposta dal Comandante Regionale del Corpo Forestale dello Stato, il personale del Nucleo Agroalimentare del Comando Provinciale del Corso Forestale dello Stato di Grosseto ha eseguito diversi controlli nei mercati rionali e in particolare nel Comune di Monte Argentario dove sono stati sanzionati, per un importo di circa 10mila euro, due esercenti per la vendita di carne bovina sprovvista delle informazioni obbligatorie da fornire al consumatore in etichetta. La campagna dei controlli in atto a tutela dei cittadini consumatori, ha lo scopo di garantire l’origine delle carni e prevenire le frodi nell’esercizio del commercio nel settore agroalimentare. Di recente una signora ha aperto un pacco di pasta e ha scoperto che era scaduta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015