Scansano

Il capriolo ferito

Scansano

Capriolo ferito salvato dalla Lav

26.05.2015 - 12:44

0

Un piccolo di capriolo rimasto ferito ad una zampa è stato soccorso dalla Lav che lo ha inviato al Crasm di Semproniano. L’associazione è stata allertata questa mattina 26 maggio dalla Polizia Provinciale che aveva ricevuto la segnalazione da Polveraia, nel comune di Scansano. I volontari Lav si sono immediatamente recati sul posto e hanno prelevato il cucciolo in difficoltà, fornendogli le prime cure su indicazione del veterinario e provvedendo all’invio dell’animale al Crasm tramite il pullman della Tiemme. Proprio per sostenere le spese dei recuperi di animali selvatici la Lav organizza una serata di pizza vegan per venerdì 29 Maggio 2015 alle ore 20,30 al Ristopizza Co' I Fiocchi in Viale Europa 81/83 a Grosseto. La Lav infatti copre a spese dei volontari, senza il supporto di fondi pubblici, i costi delle operazioni di recupero e consegna degli animali selvatici in difficoltà collaborando con le Forze dell’Ordine e con la Provincia di Grosseto. Moltissimi gli animali recuperati dall’associazione che vanno dai duecento ai trecento ogni anno con due numeri attivi ventiquattr’ore aperti a tutti i cittadini per le emergenze (3285639980 e 3207091258). Solo da aprile ad oggi la Lav Grosseto ha raccolto e inviato al Crasm oltre 40 animali in difficoltà tra i quali, oltre al capriolo, ci sono stati tre martore, due upupa, un gruccione, tre gheppi, due civette, una poiana, un merlo, un verdone, due ghiandaie, due gabbiani e un cinghiale. Tutto avvalendosi della preziosa risorsa della Tiemme che garantisce il trasporto gratuito fino a Semproniano, ma procedendo alla consegna diretta nei giorni festivi o in casi di particolare urgenza.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015