Incendio distrugge annesso agricolo:  ingenti i danni

CAPALBIO

Incendio distrugge annesso agricolo: ingenti i danni

22.05.2015 - 13:38

0

Un vasto incendio ha distrutto un annesso agricolo a Capalbio. E' successo intorno alle 8 del 22 maggio a Borgo Carige. Le fiamme si sono sviluppate in una struttura di proprietà di una società con sede a Roma, la Società Agricola Ponte, di cui è amministratore delegato Salvatore D'Amico che ieri mattina si trovava sul posto per una serie di corsi di aggiornamento. Al momento dell'incendio il personale era già al lavoro nei campi. Tuttavia, il fumo, dopo che le fiamme avevano fatto crollare il tetto, ben presto si è alzato tanto da essere visto anche dall'Aurealia. Sul posto i vigili del fuoco di Orbetello. Ingente la conta dei danni, a cominciare dal crollo di una parte della struttura e soprattutto dalla distruzione dei macchinari agricoli, tra cui un macchinario per la raccolta delle olive praticamente nuovo. Le fiamme sono scaturite da un corto circuito al quadro elettrico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015