Matteo Salvini

Il segretario della Lega in Maremma

Grosseto

Matteo Salvini arriva in Maremma

16.04.2015 - 21:07

0

Arriva l’altro leader massimo. Arriva l’altro Matteo. E la campagna elettorale a Grosseto e in Maremma prende quota. Martedì prossimo il segretario della Lega Matteo Salvini sarà a Grosseto, Castiglione della Pescaia e Follonica per il suo primo tour in terra di Maremma per lanciare la candidatura a presidente di Claudio Borghi e quella dei quattro candidati consiglieri maremmani. L’arrivo di Salvini è previsto per le ore 11 nella sede elettorale di Mario Lolini in viale Matteotti. Primo contatto con i grossetani, poi l’incontro con il comitato “Uniti per una Maremma migliore”. Infine passeggiata per le vie del centro della città e poi la pausa pranzo. Dopo partenza per Castiglione della Pescaia e Follonica.

Per approfondire leggi anche: SALVINI-ARCI, LITE IN DIRETTA TV

 

“Matteo Salvini non si è dimenticato di Orbetello e della zona sud della Maremma - attacca Mario Lolini -. Il nostro segretario alle 19 di martedì prossimo dovrà essere a Cecina, ma ha già promesso che a maggio tornerà in Maremma e andrà a visitare Orbetello e Monte Argentario”. Archiviato il “nodo firme”, la campagna della Lega con l’arrivo dell’uomo del momento, quello che su Facebook ha più “like” di Renzi, può definitivamente decollare per arrivare in alto. Ma in alto quanto? “Difficile dirlo - continua Lolini - i sondaggi sono positivi anche nella “rossa” Toscana dove come in tutta Italia percepiamo nettamente il distacco della gente dai soliti partiti e dai soliti politici. La politica non è più vicina ai cittadini e ai problemi importanti come quelli della sicurezza e dell’immigrazione. E’ per questo motivo che martedì Salvini vorrà incontrare i cittadini di Grosseto che mai come in questo momento sono dimenticati insieme ai loro problemi. Primo fra tutti quello della sicurezza. Questo fiorire anche a Grosseto di comitati non è una moda, ma è la voce della gente che chiede aiuto”. Meglio un centrodestra diviso o unito come molti si auspicano? “Io sono convinto - conclude Lolini - che divisi in queste Regionali otterremo più voti. Se poi lo sguardo è indirizzato alle comunale del 2016 allora bisogna ripensare l’alleanza. Non sono d’accordo con l’ex sindaco Antichi, che dalle pagine del vostro giornale ha parlato di unità del centrodestra. Se vogliamo scalfire il potere del Pd, l’anno prossimo dobbiamo pensare a un volto nuovo alla guida di un movimento di liste civiche che rappresentino l’anima della città. Altrimenti si commetterà l’errore fatto nel 2011”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015