Monte Argentario

La chiesina profanata

Monte Argentario

Porta sfondata e vetri rotti, i vandali entrano anche in chiesa

02.04.2015 - 17:41

0

Porta divelta e vetri rotti sparsi per terra. Al'interno, un vuoto desolante. Così vandali che non hanno rispetto neanche per i luoghi sacri, hanno ridotto la piccola cappella sotto la croce monumentale sul Monte Argentario. La triste scoperta è stata fatta del tutto casualmente da Marco Solari, fotografo santostefanese con l'hobby della mountain bike che l'altro ieri, proprio unendo queste due passioni, è andato a fare un'escursione sul Monte alla ricerca di panorami da immortalare. Pedalava e si guardava a destra e a sinistra, Solari, quando lo sguardo gli è andato verso la cappellina da cui si scorge la laguna di Orbetello. Ed è rimasto esterrefatto e indignato, come durissimi sono stati i commenti delle persone che hanno visto le foto che riportiamo, pubblicate sul suo profilo Facebook.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015