Grossolano errore

Il cartello della discordia

Monte Argentario

"Argentaio" senza "r", scoppia la polemica

18.02.2015 - 18:25

0

“Questo Argentario non s’ha da scrivere”. Forse avrebbe esclamato così il perfido don Rodrigo se invece che dei promessi sposi manzoniani si fosse occupato del cartello della stazione ferroviaria di Orbetello. Sì perché a questa parola, che pure indica una località nota dappertutto, da tre o quattro anni gliene capitano di tutti i colori. Prima è quasi sparita a favore di un A puntata che non piaceva a nessuno. “Orbetello - Monte A.” recitava l’indicazione, ma per cosa stava quella A? Certo per chi abita da queste parti era scontato che fosse Argentario, ma chi veniva da fuori poteva avere qualche ragionevole dubbio di aver... sbagliato treno. E poi, diamocela tutta, sarà per campanilismo o per un più sano orgoglio di essere nati un questo posto, anche agli abitanti dell’Argentario quella abbreviazione dava fastidio. Così l’assessore Fabrizio Arienti ha cominciato a sollecitare le Ferrovie affinché dessero allo località il nome completo.
Lo scorso novembre la Rete Ferroviaria Italiana ha assicurato lo stesso Arienti che presto il cartello sarebbe stato modificato. Correzione fatta (o quasi). L’altro ieri sul cartello è comparso un singolare “Argentaio”. E la erre? Per errore, non si sa se accidentale o dovuto all’ignoranza, nel senso letterale, del responsabile, è saltata. E ieri mattina, l’assessore Arienti è tornato all’attacco. Ha scritto di nuovo a RFI, segnalando questo che, a differenza dell’altro, è un vero e proprio errore. Adesso non resta che aspettare, proprio come nel caso di Talamone diventato, all’ingresso dell'abitato, Talomone. Una specie di “maledizione dei cartelli” della Costa d’Argento che invece di pubblicità provoca ironie di ogni genere.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015