Il bus non passa, bimba lasciata fuori dalla scuola

GROSSETO

Il bus non passa, bimba lasciata fuori dalla scuola

15.11.2014 - 12:36

0

L’autobus salta la corsa e una bimba resta a piedi, piangente fuori dalla scuola, senza sapere come tornare a casa. L’episodio è accaduto qualche giorno fa a Grosseto, protagonista una bambina di 11 anni che ogni giorno, alle 13,09, prende il bus davanti alla sua scuola, mentre la nonna ultraottantenne la attende alla fermata dove deve scendere. Ma giovedì la bimba attende inutilmente per 40 minuti. L’autobus non passa, lei si spaventa e inizia a piangere, mentre la nonna, in attesa della nipotina, comincia a preoccuparsi per la lunga attesa. Per fortuna la custode della scuola si rende conto della ragazzina impaurita, le fa telefonare ai genitori che lasciano il lavoro, peraltro molto fuori Grosseto, e recuperano bimba e nonna.
La vicenda scatena un vivace dibattito su Facebook e sono in molti a raccontare episodi analoghi di corse completamente saltate e viaggiatori lasciati a piedi. In molti raccontano che casi simili sono all’ordine del giorno nelle frazioni, con autobus che lasciano passeggeri a piedi a Marina e Braccagni, e spesso anche nei collegamenti provinciali, con gravi disagi per chi, dall’Argentario, viene a studiare nel capoluogo. Sicuramente, se l’autobus salta la corsa, è a causa di un guasto improvviso, ed allora ci si chiede se in questi casi Tiemme debba provvedere immediatamente con un mezzo sostitutivo.
“Esiste il diritto al rimborso del titolo di viaggio nel caso in cui, nei servizi extraurbani, la corsa venga effettuata con più di 30 minuti di ritardo per cause imputabili all’Azienda -spiega un utente - ma noi in passato abbiamo effettuato un reclamo, e addirittura non ci è stata data neppure risposta”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015