Associazione Terramare

Iniziativa con i ragazzi della scuola media Vico di Grosseto

GROSSETO

I ragazzi della Vico ripuliscono le spiagge grossetane

03.11.2014 - 17:56

0

Vivere il mare attraverso lo sport ripulendo allo stesso tempo il territorio dalla sporcizia. È stato questo l’obiettivo della prima sessione del progetto “Sport-Ambiente: il mare nella scuola”, messo in campo dall’associazione Terramare con la scuola media Vico di Grosseto in collaborazione con Rrd (Roberto Ricci designs). Dalla pulizia della spiaggia sono venute fuori 3 tonnellate e mezzo di rifiuti, raccolti in un chilometro di spiaggia. Ad eseguirla più di 150 studenti che hanno ripulito un chilometro di litorale maremmano, tra Marina di Grosseto e Principina. Sei classi per sei mattine consecutive, il tutto facendo crono pulizia: ovvero la raccolta di rifiuti tenendo il tempo, in questo caso 45 minuti. Dei 3 quintali e mezzo di rifiuti raccolti, il 70% era formato da plastiche e materiale cartacei, in alcuni casi anche rifiuti ingombranti come materassi e apparecchi elettrici. "La nostra passione per gli sport acquatici e il mare - ha spiegato Maurizio Zaccherotti, presidente dell'associazione Terramare - ci ha portati a realizzare un progetto che parte dal rispetto di questo bene comune per poterlo vivere intensamente attraverso lo sport. Ogni volta che abbiamo cominciato il laboratorio con i ragazzi, prima ancora di spiegare le nozioni base del sup abbiamo introdotto il tema della tutela del mare e della conservazione del litorale. Ogni volta che i ragazzi sono tornati coi sacchi pieni di rifiuti e hanno analizzato il contenuto, noi abbiamo spiegato l’impatto di ogni singolo rifiuto sull'ambiente. Tutto questo per far capire che non esiste sup e non esiste surf se non esiste anche un mare sano”. Oltre all’attività di pulizia i ragazzi hanno anche provato i fondamentali del sup e del surf grazie ai volontari Terramare. Fondamentale anche il supporto alle operazioni date dal Comune di Grosseto e da Sei Toscana, che hanno provveduto al ritiro dei rifiuti al termine delle attività. Adesso l’appuntamento è per primavera, quando a partire da marzo le prime classi della scuola Vico (circa 180 studenti) faranno attività di canoa e parteciperanno alle olimpiadi costiere. Tutto questo per proseguire nell'incessante lavoro di sensibilizzazione sull'importanza del sistema marino come palestra sportiva e bene da tutelare, e allo stesso tempo dare seguito al protocollo siglato tra Terramare, Lega Acquaviva Uisp nazionale e l'azienda Rrd, per promuovere il territorio provinciale attraverso lo sport.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015