Maltempo alluvione 2014

GROSSETO

Alluvione, sì all’incidente probatorio: svolta nelle indagini

30.10.2014 - 11:38

0

Dopo il sequestro di due ponti e gli avvisi di garanzia, è la volta dell’incidente probatorio: l’inchiesta sull’alluvione del 14 ottobre che ha causato danni ingenti e soprattutto la morte di due sorelle, prosegue. L’avvocato Tania Amarugi, legale dei parenti delle due vittime, ha presentato alla Procura la richiesta di incidente probatorio. Il pm ha accolto la richiesta e l’ha sottoposta al giudice che dovrà valutare tempi e modi. E’ dunque probabile che quanto prima venga incaricato un pool di esperti per effettuare tutte le procedure necessarie per dar corso agli accertamenti. I tempi tecnici necessari non saranno brevi, soprattutto per l’ampiezza e la vastità dei quesiti elaborati dal pubblico ministero Maria Navarro e trasmessi al giudice. Sono quindici i quesiti, “per un’inchiesta a 360 gradi - afferma l’avvocato Tania Amarugi -. Siamo molto soddisfatti del lavoro che sta facendo la Procura, un lavoro ad ampio raggio, che non intende guardare in faccia a nessuno e che vuole accertare le singole e specifiche responsabilità. Con la famiglia delle due vittime valutaremo se nominare dei consulenti di parte. Per farlo aspettiamo di leggere i quesiti elaborati dal pm”. Che la Procura avrebbe lavorato “senza guardare in faccia a nessuno” lo aveva detto il procuratore Verusio il giorno successivo alla tragedia, annunciando l’avvio dell’inchiesta. Un’inchiesta che a quanto pare avrebbe già portato all’emissione di alcuni avvisi di garanzia. La tragedia sulla quale si indaga risale a quel maledetto 14 ottobre quando le due donne, due sorelle, vennero travolte dalla furia dell’acqua mentre si trovavano in auto, in una Citroen C3, mentre tornavano a Manciano dopo una visita alla loro madre. Non ci fu nulla da fare per loro: l’auto si trasformò in una trappola. Ora si tratta di capire se ci sono responsabilità ed eventualmente portarle alla luce.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...