Autostrada, Bonifazi accusa: "Fermiamo questa farsa"

GROSSETO

Autostrada, Bonifazi accusa: "Fermiamo questa farsa"

24.10.2014 - 15:38

0

Il giorno dopo la bufera arrivano i pompieri. “Si tratta di una fuga in avanti” spiega il sottosegretario Nencini, sottolineando che “al momento non c’è nulla di scritto” e che “con Sat ci rivedremo tra un mese”. Ma l’ipotesi di un’autostrada fino a Grosseto sud e poi la messa in sicurezza dell’Aurelia fino a Cecina, che dunque rimarrebbe superstrada-senza pedaggio ma più sicura, ormai ha preso piede e, nonostante i pompieri, la rabbia non si ferma. Il presidente della Provincia Emilio Bonifazi parla di “farsa”, mentre l’assessore regionale Ceccarelli auspica si tratti solo di “indiscrezioni”.

“Tutti sanno - esordisce Bonifazi - che personalmente ho sempre avuto un atteggiamento realistico e per nulla pregiudiziale rispetto alla realizzazione dell’autostrada Tirrenica. Ho sempre chiesto chiarezza, attenzione alle esigenze dei territori e garanzie sulla realizzazione di adeguate vie complanari su tutto il percorso, nelle zone più delicate come anche nei 22 chilometri che attraverserebbero il territorio comunale del capoluogo, che rischierebbe di veder altrimenti invase le proprie strade cittadine da una mole di traffico ingestibile. Ma adesso la situazione è cambiata. Se nessuno ci crede in questa autostrada è bene che ce lo venga a dire in faccia. Ma se lo fa deve anche garantire la partenza rapida dei lavori di messa in sicurezza dell’Aurelia, per trasformarla in superstrada senza pedaggio. Perché, parliamoci chiaro, a questa terra serve una strada che sia a scorrimento veloce e che sia sicura, dotata di alcune complanari per la viabilità minore. Fermiamo dunque questa farsa; ci bastano gli anni che ci sono voluti e che ci vorranno per finire la Due Mari".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...