Polemica

Profughi, Marras attacca il sindaco

Monte Argentario

Profughi, Marras contro Cerulli

17.08.2015 - 17:31

0

Il sindaco Arturo Cerulli torna a parlare di migranti in televisione. Stamani alle 9.15 sarà su Rai Tre ad Agorà per ribadire quanto detto su Rete Quattro (rifiuto dell'accoglienza ai profughi per mancanza di strutture idonee) che ha fatto muovere il capogruppo del Pd in Regione, Leonardo Marras. Il quale ha scritto a Cerulli una lettera aperta dopo essersi andato a rileggere alcuni testi di diverse fedi religiose. "Ovunque - scrive Marras - il principio di accoglienza è un caposaldo". E ribadisce che i musulmani, religione a cui Cerulli si è convertito, "credono nell'ospitalità come modello di relazioni umane. Mi domando come e perché - prosegue - il sindaco di Monte Argentario Arturo Cerulli non riesca a coniugare questi principi anche nel governo della propria comunità. La richiesta di Prefettura e Regione prevede, poi, poche persone per Monte Argentario. Sono principi economici - si chiede - quelli che prevalgono o una sudditanza (non richiesta) ad una classe di benestanti che frequentano Monte Argentario?" Il capogruppo del Pd cita Giorgio La Pira ed un suo discorso al consiglio di Firenze in cui faceva presente, con forza, che il dovere fondamentale del sindaco è quello di non ammettere discriminazioni. "Se c'è uno che soffre - rifletteva La Pira - io ho il dovere preciso di intervenire". Marras fa presente di non essere un consigliere comunale di Monte Argentario e, per questo, di non avere potere di veto nei confronti di un sindaco regolarmente eletto. "Sono, però, cittadino di questo Paese e credo di avere diritto di richiamare un altro uomo ad 'essere umano'. In caso contrario, gli tolgo la mia fiducia, come persona.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015