E' sempre in Rianimazione il ragazzo colpito da meningite

Monte Argentario

E' sempre in Rianimazione il ragazzo colpito da meningite

09.04.2015 - 10:37

0

Dieci giorni dopo il ricovero, è ancora in gravi condizioni il diciottenne di Porto Santo Stefano colpito da meningite. Il giovane è tuttora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Misericordia di Grosseto. Il quadro clinico è in leggero miglioramento, ma per il momento i medici continuano a tenerlo sedato.
Il giovane argentarino era stato ricoverato nella notte tra domenica 29 e lunedì 30 marzo dopo aver accusato un malore. Erano stati giorni frenetici quelli successivi, non soltanto per i suoi familiari, ma per le centinaia di persone a rischio della zona sud della provincia che avevano scelto di sottoporsi a profilassi. La stessa Asl 9 aveva diramato l’appello a contattare gli ambulatori medici o a provvedere da soli, indicando i farmaci da assumere, visto che era impossibile stabilire con quante persone il 18enne fosse venuto in contatto nei dieci giorni precedenti. Non solo per le classiche frequentazioni quotidiane di un teenager, ma anche visto l’impegno del giovane nella squadra di basket locale (con attività dunque svolta nella palestra, utilizzata anche per altre discipline), per il fatto che studia all’istituto nautico frequentato anche da studenti non residenti nel promontorio e per aver frequentato il sabato sera una discoteca della zona, il Karembo.


Oltre seicento maremmani nelle 48 ore successive si erano sottoposti a profilassi, numero poi cresciuto anche se i controlli sono via via scemati con il passare dei giorni. Alla fine su quel fronte l’attenzione è passata e a questo punto non resta che augurarsi che il giovane possa rimettersi al più presto. La prognosi ovviamente per adesso resta riservata, ma i segnali di miglioramento fatti registrare negli ultimi giorni danno fiducia e speranza non solo a genitori, familiari, parenti e amici del diciottenne, ma a tutti coloro che in Maremma sono idealmente vicini allo sfortunato giovane, con tanti messaggi di solidarietà affidati via via anche ai social network.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015