Giovane mamma morì nello schianto: grossetano patteggia

La moto dopo l'incidente

Roccastrada

Giovane mamma morì nello schianto: grossetano patteggia

11.11.2014 - 10:45

0

Una manovra anticipata, la svolta tagliata e in un attimo si era consumata la tragedia. La sera del 4 agosto 2012 Anna Lisa Regoli, giovane mamma di 33 anni, perse la vita al Madonnino dopo l’impatto tra la moto su cui viaggiava insieme a un’amica che fu presa in pieno da un’auto. Alla guida della vettura, una Opel Corsa, c’era un 60enne grossetano che per quell’incidente ha patteggiato un anno di reclusione per omicidio colposo, con sospensione condizionale della pena e anche, per sei mesi, della patente. La Regoli morì tre ore dopo lo schianto, mentre l'amica che viaggiava con lei rimase ferita.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015