Massa Marittima

Caos al centro profughi: addetto ferito con una bottiglia

08.11.2014 - 19:22

0

Caos al centro profughi di Massa Marittima dove un nigeriano di 28 anni ha ferito un addetto della struttura con una bottiglia rotta, dando in escandescenze dopo essersi visto rifiutare i soldi della diaria perché la cassa era già chiusa. Il giovane si è anche impadronito delle chiavi di un furgone chiedendo fino a tremila euro per restituirle. Alla fine è stato arrestato dai carabinieri per lesioni e rischia anche l'accusa di tentata estorsione. Resterà in carcere fino a venerdì 14 novembre, giorno in cui si svolgerà il processo. Sette giorni di prognosi per l'addetto della struttura rimasto ferito nel parapiglia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015