Civitella Paganico

Senese, un controesodo senza danni

24.08.2015 - 11:11

0

La macchina ha funzionato alla perfezione. E questa è una vittoria del sindaco di Civitella Paganico Alessandra Borghi e la sua task force che da venerdì sono al lavoro sulla Senese. Il controesodo di domenica sera da bollino rossa da molti temuto non provocato grossi problemi. Traffico molto intenso, (ma la Senese storicamente ci ha abituato a questo) ma niente di più. Nessun incidente, nessuna coda chilometrica, nessuna crisi isterica. E questo principalmente per due motivi. Primo, come detto, la macchina ha funzionato. Comune, Anas, Stradale, Carabinieri, Provincia, Prefettura e polizia municipale di Grosseto hanno lavorato in queste ore alla perfezione, nonostante il problema, limitando al massimo i disagi agli automobilisti. Secondo, è possibile che molti automobilisti, soprattutto fiorentini ed aretini, venuti a conoscenza del problema, abbiano scelto strade alternative per tornare a casa (Autostrada per Firenze e la strada di Massa Marittima per tornare a Siena e Grosseto), alleggerendo e non poco il volume di traffico nell’imbuto della Senese. Insomma giornata difficile ma non più delle altre volte. Sin dalle prime ore di ieri mattina all’altezza della galleria di Pari chiusa da venerdì per alcune crepe presenti al suo interno, erano presenti pattuglie di stradale, carabinieri e polizia provinciale per gestire al meglio il traffico. Il cambio volute fortemente da sindaco Biondi di evitare che il traffico proveniente da Grosseto per Siena passasse come da principio dal Leccio, ha dato gli esiti desiderati. Nessun ingorgo e nessuna coda evidente. Solo traffico sostenuto per tutta l’arco della giornata. Ma è lo stesso sindaco a sottolineare alcuni aspetti importanti che proiettano già al domani.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015