Il sindaco attacca le Poste: "Pronto a occupare gli uffici se chiuderanno"

L'incontro a Buriano

Castiglione della Pescaia

Il sindaco attacca le Poste: "Pronto a occupare gli uffici se chiuderanno"

26.08.2015 - 17:36

0

Continua la battaglia del Comune di Castiglione della Pescaia e del sindaco Giancarlo Farnetani contro la chiusura degli sportelli postali delle frazioni di Buriano e Punta Ala. Il primo cittadino ha convocato la popolazione ad un incontro pubblico, con tanto di raccolta di firme, al quale sono intervenute oltre 100 persone nella frazione di Buriano. In questa occasione, Farnetani ha scelto l’estrema chiarezza e, in attesa del verdetto del Tar previsto per il 3 settembre, spiega: “Se gli uffici si dovessero chiudere il 7 settembre, come da comunicazione di Poste Italiane, sarò pronto a occupare la sede insieme ai cittadini”. Giovedì 27 agosto appuntamento alle 11 all’ufficio postale di Punta Ala per continuare la raccolta firme. 

A Buriano è intervenuto anche Claudio Renzetti (Cgil) in rappresentanza delle organizzazioni sindacali: “Contro i provvedimenti di Poste Italiane abbiamo indetto una manifestazione in piazza mercoledì 2 settembre a Grosseto, dove saranno presenti tutti i sindaci dei comuni coinvolti nella manovra di ridimensionamento degli sportelli postali. Voglio ringraziare per l’incontro di oggi il sindaco Farnetani perché di lui potete fidarvi: non ha mai abbandonato questa battaglia che, sono sicuro, porterà fino in fondo. La presenza di tanti cittadini a questo incontro è la dimostrazione di come sia importante recuperare il senso di comunità per affrontare problemi comuni. Noi siamo nati qui e vogliamo continuare a vivere il territorio con dignità. Togliere un servizio primario come quello in questione vorrebbe dire negare il futuro di questa comunità”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015