Scarlino

Il porto del Puntone

Scarlino

Il Puntone diventa la casa degli Swan

17.08.2015 - 12:08

0

"La casa degli Swan nel Mediterraneo". Questo lo slogan, ma anche il progetto ambizioso lanciato lo scorso anno dal Marina di Scarlino. E oggi arrivano i primi risultati. E che risultati. Nel 2014 un po’ alla spicciolata fecero comparsa le prime “ferrari del mare”, così come vengono definite dagli intenditori questo eccezionale tipo di imbarcazioni a vela, made in Finlandia. Oggi nelle banchine del Porto del Puntone se ne contano addirittura 36. Ma i benefici non si fermano solamente alla cantieristica, anche se di fatto la presenza di queste barche non fa altro che iniettare ossigeno all’economia dell’indotto. Dietro ai prestigiosi gioielli della nautica, ci sono i relativi armatori, che dopo aver scelto la casa alle rispettive “creature”, ci stabiliscono anche la propria dimora. “Grazie ad un capillare lavoro di promozione personalizzata nei confronti di ogni singolo armatore – fanno sapere dal Marina- le presenze sono notevolmente aumentate ed oggi hanno raggiunto la cifra di 36 barche a vela del prestigioso cantiere Finlandese e questo soprattutto grazie alla qualità dei servizi, in continua evoluzione, che vengono offerti”. Infine l’aspetto tecnico legato alla presenza di personale specializzato. “Da questo mese – precisa il direttore del Marina, Matteo Monterumici - un tecnico finlandese con oltre 15 anni di esperienza acquisita presso la casa madre degli Swan, lavorerà nel nostro cantiere. La sua presenza sarà una ulteriore sinonimo di qualità per gli armatori che affidano le loro barche alle nostre cure, garantendo loro – sottolinea Monterumici- un migliore accesso diretto, alle informazioni tecniche, facilitando così ogni genere di rapporto con la casa madre”. Insomma il progetto messo in piedi qualche anno fa sta diventando realtà, trascinandosi in maniera virtuosa tante sfaccettature di opportunità economica e di sviluppo, per l’intera zona.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015