Al Puntone i postini vanno in tilt

L'area del Puntone che fa disperare i postini (Foto Leo)

Scarlino

Al Puntone i postini vanno in tilt

21.10.2014 - 20:33

0

Interi condomini con lo stesso numero civico, ma con entrate diverse. Succede ai tanti caseggiati della zona 167 al Puntone. Basta che la postina abituale si assenti, per ferie o malattia, e chi viene chiamato a sostituirla entra nel panico. All’ingresso dei rispettivi “pedonali”, dove in qualche caso abitano decine famiglie, il numero civico è unico per tutti. Una specie di socializzazione forzata di cui i residenti in questione farebbero volentieri a meno. Se poi durante il periodo in cui il portalettere “tradizionale” è assente e sulle buste in arrivo c’è stampato lo stesso cognome, magari di parenti, allora la cassetta delle lettere, dell’uno o dell’altro, viene letteralmente ingolfata. "Dovrebbe pensarci il Comune - precisa qualcuno dei residenti - magari predisponendo a ogni singolo ingresso la famosa ‘barra’ seguita dalle lettere dell’alfabeto”. Sembrerebbe un accorgimento semplice e di buon senso, ma soprattutto funzionale. Per non parlare poi se il “chi la visto” di turno tocca ai corrieri. In quel caso i rispettivi autisti si devono raccomandare ai vicini affinchè ritirino la merce per conto altrui. Al confine con la 167 esiste un altro caseggiato: La Colombaia. Una trentina e passa di appartamenti terratetto con viuzze di accesso, rampe e scalinate da fare invidia alla casbah algerina. Anche in questo caso le difficoltà per rintracciare i rispettivi intestatari delle corrispondenze non mancano. I residenti sollecitano quindi l’Amministrazione comunale a provvedere quanto prima per rendere rintracciabili i rispettivi appartamenti, anche in caso di ferie o malattie, da parte della postina.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Massa Marittima

Nel chiostro la mostra omaggio dei ragazzi al maestro Fontana

Sarà inaugurata venerdì 25 settembre alle 17,30 e resterà visitabile fino al 6 gennaio 2016 la mostra fotografica allestita al Chiostro di Sant’Agostino "Le forme ...

21.09.2015

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...

19.09.2015

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Grosseto

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica Chelli

Con l’avvio del nuovo anno scolastico riprende con slancio anche l’attività della scuola di musica Chelli, che insieme alla scuola d’infanzia San Giuseppe, alla scuola media ...

17.09.2015