montalbano

SANTA FIORA

Camilleri cittadino onorario di Santa Fiora

18.10.2014 - 11:41

0

Domenica 26 ottobre Andrea Camilleri diventerà ufficialmente cittadino onorario di Santa Fiora: il consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’atto con cui il grande maestro, dalla cui penna è nato il celebre personaggio di Montalbano, sarà a tutti gli effetti un membro della comunità del borgo amiatino.
“Andrea Camilleri vive periodicamente nella frazione di Bagnolo e partecipa alla vita della nostra comunità – commenta il sindaco Federico Balocchi -. Da quando ci onora della sua presenza, Camilleri ci ha insegnato proprio che appartenere ad un luogo significa amarlo e sceglierlo. La percezione di essere parte di una comunità è un dato soggettivo, un sentimento libero da costrizioni che ci permette di sentirci vivi e vitali all’interno di un sistema di legami. Camilleri ha eletto la nostra terra a luogo dell’anima e noi intendiamo riconoscere questo legame forte con un atto istituzionale altrettanto forte”.
La cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria è in programma domenica al Nuovo Teatro di santa Fiora alle ore 17,30 nel corso di un evento pieno di suggestioni letterarie in cui sarà possibile conoscere personalmente il grande scrittore.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Spettacoli

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

La presentazione

Grosseto

Tre giorni di eventi per celebrare il cavallo

Dal 25 al 27 settembre ritorna il Festival dei cavalli datato 2015. Tre giorni intensi all’insegna dei destrieri nello scenario del Centro militare veterinario di via ...